The new regime of urban marginality. A critical review

Ritorno a condividere una mia presentazione per il corso Global cities: problem and policies tenuto dal prof. Ranci al Politecnico di Milano. Per la lezione sulla segregazione urbana ho preparato delle slides sul testo di Wacquant Urban Outcasts. A comparative sociology of advanced marginality, concentrandomi in particolare sul capitolo in cui l’autore cerca di costruire un teoria generale del nuovo regime di marginalità urbana. Wacquant ha il merito di rafforzare l’ipotesi della dualizzazione di Sassen riconoscendo la diversità delle forme assunte dalla marginalità urbana e dovute alla diversità del capitalismo ben messa in mostra da autori come Esping-Andersen e Streeck. L’autore, inoltre, sottolinea con forza il ruolo dello stato, del welfare e delle politiche nel favorire, in certi casi, l’insorgenza di processi di polarizzazione dal basso. La critica alle politiche sociali serve a Wacquant per delineare un nuovo welfare che ridefinisca radicalmente la propria struttura per andare in contro ai cambiamenti della società. Un percorso che richiede innovazione per espandere la sfera dei diritti sociali, come ad esempio: l’istituzione di un reddito di cittadinanza; istruzione e formazione libere e per tutto l’arco della vita; un effettivo accesso universale ai tre beni pubblici essenziali: casa, salute, mobilità. Il modello di Wacquant comincia a vacillare quando sottolinea gli effetti negativi della concentrazione dell’esclusione sociale in determinati quartieri di relegazione che “si sono fatti un nome”. L’autore sembra in parte confermare l’ipotesi degli “effetti di quartiere” non riconoscendo sufficientemente la complessità di questa dimensione spaziale, che non può esaurirsi in un fattore per forza di cose d’ostacalo all’inclusione sociale dei gruppi sociali marginalizzati.

Non voglio però svelarvi troppo. Di seguito le slides e più sotto la traccia che ho seguito per la presentazione.

Buona lettura…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Città, Esclusione, marginalità, Reviews, Segregazione, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...